Duderstadt 2014: Otto Bock, Meeting Gres

Duderstadt 2014: Otto Bock, Meeting Gres

Il Meeting Gres, tenutosi a Duderstadt presso la casa madre della Otto Bock , azienda leader nel panorama mondiale della tecnica ortopedica e della riabilitazione,  ha visto T.E.S. impegnata sul fronte organizzativo relativo ai voli, alla sistemazione alberghiera e alla coordinazione dei trasferimenti senza tralasciare la parte “ludica” con l’ideazione e realizzazione di un programma sociale che potesse allietare il soggiorno degli ospiti.

Caratteristiche dell’evento

Target: 49 ospiti italiani e 1 staff T.E.S.

Svolgimento dell'evento

1°giornata:

Arrivo del primo gruppo di partecipanti (35 persone) all'aeroporto di Francoforte e successivo pick up verso l'hotel prescelto a Teistungen, ricavato da un antico monastero,  per la sistemazione alberghiera

In serata gli ospiti hanno preso parte alla cena tipica organizzata nel Ristorante dell'Hotel con menu’ arricchito da tutte le specialità locali come lo stinco e le costolette di maiale, i wurstel della Turingia, il cotechino, salse regionali e varie insalate, il tutto accompagnato da boccali di birra.

Open bar post cena deliziato da amari, grappe e liquori.

2°giornata:

Il giorno seguente, il primo gruppo, accompagnato dallo staff T.E.S., si è recato presso la casa madre Otto Bock a Duderstadt per il Meeting, la presentazione di nuovi prodotti e il successivo pranzo in loco.

A fine pranzo, il gruppo è stato accompagnato in Hotel dove il Meeting è proseguito presso una saletta appositamente riservata. Nella piscina dell’albergo si sono svolte delle prove tecniche dove il testimonial della Otto Bock ha potuto mostrare il formidabile funzionamento del  ginocchio elettronico in acqua.

A fine Meeting, gli ospiti si sono rilassati  presso la SPA dell’hotel completa di sauna, sala di vapore, piscina, solarium, possibilità di massaggi e trattamenti estetici.

Nel pomeriggio intanto, il secondo gruppo di partecipanti (15 persone) è arrivato all’aeroporto di Francoforte dove ad accoglierlo c’era un apposito transfer predisposto dalla T.E.S.

Gli ospiti sono stati accompagnati direttamente alla location per la serata dove i 2 gruppi si sono incontrati e hanno cenato insieme presso il rinomato Ristorante Klausenhofalla luce di bracieri medievali e camerieri vestiti in abiti tipici.

La location prescelta è uno dei posti più famosi della Turingia dove Otto Bock detiene uno dei primati economici per la quantità di posti di lavoro che crea e per il business internazionale di cui è leader.

Gli ospiti sono stati accolti da tutto il personale vestito in abiti tipici, hanno potuto gustare delle specialità locali come wurstel, crauti, pane con lardo e ogni altra ghiottoneria e hanno potuto deliziarsi con la loro famosissima birra servita direttamente in  boccali fatti a corno.  A fine cena, per festeggiare il compleanno di un ospite,  si è svolta una suggestiva “cerimonia” per l’investitura del cavalierato

Rientro in Hotel per entrambi i gruppi.

3°giornata:

L’ultimo giorno entrambi  i gruppi si sono recati alla sede della Otto Bock per un tour guidato Otto Bock facility e successivo Meeting per il gruppo “Ortesi”.

Il gruppo del giorno prima “Protesi” ha avuto invece la possibilità di effettuare una gita a Duderstadt  e visitare le cantine del Zum Lowen con degustazione della birra locale e visita delle location sotterranee caratterizzate da un arredo moderno incrociato con reperti di storia e di guerra, un percorso meraviglioso realizzato tramite i fondi investiti da Otto Bock nel restauro del palazzo la cui parte superiore è adibita a hotel, quella inferiore a ristorante e le cui cantine sono adibite a locale per la  produzione di birra (oltre che particolarissime sale per incontri di lavoro).

Nel pomeriggio, transfer per l'aeroporto di Francoforte per il ritorno in Italia per entrambi i gruppi.

Case History